10 curiosità utili sui gatti

I gatti ormai son fedeli compagni di vita di molti di noi, amici pelosi più o meno vivaci che investono d’amore le nostre abitazioni ma… lo sapevi che….

  1. I gatti tricolore sono quasi sempre femmine, raramente nascono maschi tricolore, le tricolori chiamate anche calicut sono principalmente femmine perché i pigmenti nero e arancione si trovano in uno stesso gene che fa parte del cromosoma X.
  2. Come le tricolori anche le tartarugate (dette anche squamine) nascono solamente femmine, è ancora più raro infatti vedere un maschio squama di tartaruga che, come nel precedente caso può esser frutto solo di un’anomalia genetica.
  3. A differenza dei due casi precedenti i gatti rossi nascono principalmente maschi, in questo caso la statistica sta a 9 a 1 per i maschi.
  4. I gatti diventano fertili generalmente a 6 mesi ma possono già esserlo dai 4 mesi di vita.

5. I maschi restano fertili 30 giorni dopo la castrazione.

6. Le fusa del gatto non indicano sempre uno stato di felicità, i gatti tendono ad emettere fusa anche per manifestare malessere.

7. I gatti sono miopi, ma la loro visione periferica e notturna sono molto migliori di quella degli esseri umani.

8. Gli artigli dei gatti si curvano tutti verso il basso, il che significa che non possono scendere a testa in giù dagli alberi. Invece, devono fare marcia indietro.

9. I gatti possono saltare fino a sei volte la loro lunghezza.

10. I gatti bianchi sono maggiormente sensibili e soggetti ai tumori su naso e orecchie se esposti ai raggi solari, pertanto non dovrebbero mai stare troppo tempo al sole.

Potrebbero interessarti anche...