Come proteggere il gatto dal caldo?

gattini caldo

Anche il gatto ha caldo. Quando arriva l’estate si pensa sempre a come evitare che il cane abbia caldo e subisca colpi di calore, ma in molti si scordano che anche il gatto può avere caldo. E, come il cane, anche nei felini i meccanismi di termodispersione non sempre sono così efficaci nel disperdere il calore in eccesso. Il gatto non suda, esattamente come il cane, ma a differenza di questo non ansima neanche. O meglio: se il gatto ansima non è mai un segnale positivo. Ma come fare a proteggere il gatto dal caldo?

Proteggere il gatto dal caldo

Per i gatti che vivono in casa, questi possono essere alcuni sistemi per aiutarli a sopportare il caldo:

  • lasciare a disposizione più ciotole di acqua fresca, anche se non li vedete mai bere non vuol dire che non lo facciano quando state facendo altro
  • garantire un corretto ricircolo di aria
  • se disponibili, usare i ventilatori per smuovere l’aria
  • utilizzare gli appositi lettini refrigeranti per gatti, li trovate in vendita anche su Amazon
  • congelare piccole porzioni di cibo e proporle al gatto sotto forma di cubetti congelati da leccare quando hanno troppo caldo
  • inumidire un panno con acqua fredda, strizzarlo e passarlo sul corpo del gatto (manovra da fare solo con gatti molto, molto buoni)
  • ombreggiare adeguatamente balconi e terrazzi su cui i gatti possono uscire
  • aria condizionata sì o no? Dipende: se il rischio è quello di avere un gatto con colpo di calore, con tutti i danni che questo comporta, allora sì all’aria condizionata in casa, basta che non sia spinta a livello The Day after Tomorrow
  • attenzione ai gatti che vivono nelle mansarde: spesso sono poche areate e nelle mansarde le temperature estive possono salire parecchio

In generale, però, i gatti sono molto bravi a trovare il punto della casa più fresco, quell’angolino del pavimento inspiegabilmente più fresco o quel pezzo di casa dove gira più aria.

E per i gatti che vivono fuori? Qui è più difficile, rispetto al cane il gatto gira di più e spesso esce dai confini del nostro giardino: l’unica è offrirgli acqua e cibo freschi e cercare di ombreggiare il più possibile il giardino e i posti dove il gatto ama stare maggiormente.

Come trasportare il gatto in auto?

Foto di Wu_Jianxiong da Pixabay

Potrebbero interessarti anche...