Trombicula autumnalis in cane e gatto: sintomi della Trombiculiasi

Trombicula autumnalis, cane e gatto

Visto che è autunno, parliamo della Trombicula autumnalis o Neotrombicula autumnalis. Si tratta di un acaro rosso-arancione che può colpir sia cane che gatto. Provoca una patologia dermatologica ed è considerata una zoonosi: le larve, infatti, possono infestare diversi animali, fra cui anche l’uomo. Andiamo a vedere i sintomi, la terapia e come riconoscere questo particolare acaro.

Trombicula autumnalis: l’acaro

Trombicula autumnalis, cane e gatto

La trombiculiasi è provocata dalle larve dell’acaro Neotrombicula autumnalis. Questo larve sono lunghe 250-500 micron e si riconoscono facilmente perché sono rosso-arancio intenso.

Questo acaro è particolare in quanto infesta gli ospiti solamente durante la fase larvale: adulti e ninfe, invece, vivono nell’ambiente esterno. Il ciclo vitale parte da una femmina che depone le uova nel terreno. Queste sciudono e dopo una settimana le larve, sull’ospite, si nutrono di fluidi tissutali tramite lo stilostoma. Le larve fanno un pasto che dura 3-15 giorni e poi abbandonano l’ospite, terminando il loro ciclo vitale nell’ambiente.

Tutto il ciclo dura 50-70 giorni e varia a seconda della stagione. Qui da noi le femmine depongono le uova in primavera e in estate, per cui le larve le si vedono a fine estate e durante l’autunno. Tuttavia se il clima è più caldo, ecco che potrebbero vedersi più cicli durante l’anno.

Sintomi della trombiculiasi in cani e gatti

Spesso l’infestazione da trombicula è asintomatica. L’unico sintomo che si vede è l’accumulo di queste larve rosso-arancioni in diversi distretti del corpo:

  • spazi interdigitali
  • letto ungueale
  • muso
  • palpebre
  • orecchie
  • addome

Tuttavia in alcuni casi possono provocare anche altri sintomi, dipende dal grado di reattività del sistema immunitario del singolo e dallo sviluppo di forme di allergia:

  • prurito variabile
  • papule e croste
  • alopecia
  • escoriazioni
  • ulcere
  • lesioni da autotraumatismo

Terapia

La diagnosi la può fare il tuo veterinario esaminando le larve al microscopio. Per quanto riguarda la terapia, non si tratta di una malattia mortale: non è un’urgenza che richieda tre telefonate alle 2 di notte o una visita fuori orario urgente di sabato sera o di domenica. Tuttavia, soprattutto in caso di prurito, è una malattia che va trattata per evitare lesioni da autotraumatismo.

Per capirci: non serve la telefonata alle due di notte, ma non va neanche bene lasciare che il cane o il gatto pieno di acari rossi si gratti per 2 settimane di fila e poi decidere di portarlo quando si è già escoriato tutto il muso.

Per la terapia, in realtà in Italia non esiste nessun principio attivo o molecola registrata per la trombiculiasi. Tuttavia si ottengono buoni risultati con diverse molecole:

  • fipronil spot on
  • permetrine spray
  • selamectina spot on

Foto | Alan R Walker, CC BY-SA 4.0, via Wikimedia Commons – Foto di StockSnap da Pixabay

Potrebbero interessarti anche...

16 risposte

  1. 31 Dicembre 2021

    2different

  2. 14 Gennaio 2022

    mature gay chat app https://bjsgaychatroom.info/

  3. 28 Gennaio 2022

    free online slots https://2-free-slots.com/

  4. 28 Gennaio 2022

    bowser slots mario party 2 https://freeonlneslotmachine.com/

  5. 29 Gennaio 2022

    fortnite weapon slots https://candylandslotmachine.com/

  6. 29 Gennaio 2022
  7. 3 Febbraio 2022

    sun

  8. 4 Febbraio 2022
  9. 4 Febbraio 2022
  10. 4 Febbraio 2022

    2022 mlb draft bonus slots https://www-slotmachines.com/

  11. 4 Febbraio 2022
  12. 10 Febbraio 2022

    writing msc dissertation https://buydissertationhelp.com/

  13. 11 Febbraio 2022

    dissertation writing assistance https://dissertationwriting-service.com/

  14. 11 Febbraio 2022

    dissertation data analysis help https://help-with-dissertations.com/

  15. 11 Febbraio 2022

    cheap dissertation writing service https://mydissertationwritinghelp.com/

  16. 12 Febbraio 2022

    dissertation help with statistics https://helpon-doctoral-dissertations.net/